Andrea Bocelli

Come un bel di di maggio

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Come un bel dì di maggio
Che con bacio di vento
E carezza di raggio,
Si spegne in firmamento,
Col bacio io d´una rima,
Carezza di poesia,
Salgo l’estrema cima
Dell’esistenza mia.

La sfera che cammina
Per ogni umana sorte
Ecco gia mi avvicina,
All´ora della morte,
E forse pria che l’ultilma
Mia strofa sia finita
M´annuncierà il carnefice
La fine della vita.

Sia! Strofe, ultima Dea
Ancor dona al tuo poeta
La sfolgorante idea,
La fiamma consueta;
Io, a te, mentre tu vivida
A me sgorghi dal cuore,
Darò per rima,
Il gelido spiro d’un uom che muore.

Canciones más vistas de