Alberto Fortis

Queen Mary

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

A bordo o no, adesso si, la nave va, oh yeah e' una Genesi
Oh, oh, quanta gente in fila, uno sopra l'altro è un enorme fila
Vanno su, vanno su, seguono i venti, godi è una sorpresa
eppure non li senti
Miele che addolcisce l'acida realtà, è qua, è un bagliore intenso
Ora che ci vedi è in onda la partenza: è questo il sesto senso
Tienimi le mani e se non guardi sotto ce la fai, salirai a bordo o no
Mai completa a terra l'anima di un uomo è persa sai,
salirai d'accordo o no
Lennon, Gandhi e Kennedy, é un suono psichedelico e non sono più qui
Vita che mi mangerai, sei forchetta e io boccone è chiaro ormai
bocca se scegli tu fa che la colomba dentro me diventi un'aquila blu
La culla è pronta e dondola la pinna, a patto che la nanna canti ninna
Tienimi le mani e se non guardi sotto ce la fai, salirai a bordo o no
Mai completa a terra l'anima di un uomo è persa sai,
salirai d'accordo o no
A bordo o no, adesso si, la nave va, oh yeah
Ricordi o non, è tempo ormai, ahi, ahi,
e partirà, adesso si, è tempo ormai, oh yeah
a bordo so, ricorderai, ahi, ahi
quanti amori, sopra i pesci volerò
luce bianca, dai colori, si capisce, ma siamo a bordo o no
e adesso, a bordo o no, voglio vedere quest'altra vita
lo so, suona come un sogno, ma cos'è questa vita
se non continui a sognare....

Canciones más vistas de

Alberto Fortis en Octubre