Senza Far Rumore

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Mi domando cosa vengo a fare dentro questa chiesa.
non lo faccio mai
e chissa' tu amore mio che faccia strana che farai.
E mi siedo senza far rumore
c'e' un silenzio che e' un peccato rovinare
e mi arrivano frammenti di preghiere che non so piu'.
Ma resto seduto a guardare qui ci sto bene
e non so cos'e' ma riesco a calmare il mio cuore
c'e' un raggio di sole: mi sposto che mi scalda un po'
ci venivo sempre da bambino
mi sembrava tanto grande e non lo e'
io cantavo dentro un coro piccolino come te.
Mi ricordo che mi commuovevo
certe musiche di chiesa fan cosi'
e un amico che cantava come un angelo li' con me.
Mi piace star qui a ricordare
e in quelli piu' belli c'e' sempre mio padre
e anche se non so pregare adesso ci provo
sara' un po' strana come te.
Ci credi mi sento sereno sara' questa pace.
E' in pace il mio cuore
mi alzo e non faccio rumore
e prima di uscire mi chiedo ancora che cos'e'

Las canciones más vistas de

Fabio Concato en Octubre