Alex Baroni

Sosta

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Prendi,
Poi apri il giornale,
Annoiata ti accendi,
Sigarette che aspiri in fretta e spegni a meta,
E il treno va.

Cerco i momenti più adatti,
Per un gioco di occhi
E di specchi, ma
Tu non guardi mai verso me,
No,
E il treno va,
Va.

Rit.:

Mille colori passano accanto a me,
Le parole spiegano solo che,
La bellezza non si può raccontare,

Suoni e profumi, nient'altro ci sarà,
Per viaggiare, cosa rallenterà,
Questo treno che niente potrà fermare,

Strade deserte perse nelle campagne,
Castelli, alti sulle montagne,
Qualcuno certo ricorderà,

Bianco splendore,
Neve caduta e mai calpestata,
Freddo che scalda solo gli amanti
Persi nelle emozioni.

(instrumental)

Special:

Fuochi rossi,
Dei tramonti,
Nei tuoi occhi,
Dolci notti.

Sosta,
Una strana città,
Dove il mondo si sposta,
Tu scendi ed io
Cerco di afferrarti e sei già,
Molto più in la.

Rit.:

Mille colori passano accanto a me,
Le parole spiegano solo che,
La bellezza non si può raccontare,

Suoni e profumi, nient'altro ci sarà,
Per viaggiare, che cosa rallenterà,
Questo treno che niente potrà fermare,

Strade deserte perse nelle campagne,
Castelli, alti sulle montagne,
Qualcuno certo ricorderà,

Bianco splendore,
Neve caduta e mai calpestata,
Freddo che scalda solo gli amanti
Persi nelle emozioni.