Francesco Guccini

Tango Per Due

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


Coppia che sta silenziosa
Un po' rigida e in posa, a ballare, una sera
La vita è solo una cosa rimasta indietro non c'è più, ma c'era
Composta e indomenicata, eleganza sfuocata raggiunta a fatica
L'oggi ha cambiato facciata
ma di quel ieri passato io so
Che tante ne potreste raccontare
e il ricordo stempera e non guasta
Quante cose e facce da narrare
che, come si dice, un romanzo non basta
Nate con un rapido "a domani"
continuate in giorni di "sì" e "no"
Lampi sotto cieli suburbani e raffica il tango che vi presentò

Lui biella, stantuffo, leva, muscoli, grinta, officina
Sole lei, lei quiete, chitarra, vela, segreti, donna, calore, viole
Lui bar, alcol, nicotina, capelli indietro, cravatta, bici
Lei, lei rayon, lei signorina, la permanente coi ricci

Coppia di fronte a un bianchino, anonimo vino frizzante anidride
La vita che buffa cosa, ma se lo dici nessuno ride
Coppia legata dai giorni, partenze e ritorni, fortezza e catena
Datemi i vostri ricordi, ditemi che ne valeva la pena

Ora le luci son spente, sta uscendo la gente, saluti e rumore
Ditemi che avete in mente, come una volta, di fare l'amore
Quello che è stato un segreto di un prato o di un greto, del buio di un viale
Quel gioco ardente e discreto, da allora sempre diverso ed uguale
Chi lo sa se ciò che è da cercare
ciò che non sai mai se vuoi o non vuoi
Sia così banale da trovare, sia lungo ogni strada, sia a fianco di noi
Perso in tante scatole di odori, angoli e tendine che non so
Impronte di paesaggi e di colori, manciata di un tango che vi accompagnò

Lui biella, stantuffo, leva, muscoli, grinta, officina
Sole lei, lei quiete, chitarra, vela, segreti, donna, calore, viole
Lui bar, alcol, nicotina, capelli indietro, cravatta, bici
Lei, lei rayon, lei signorina, lei, lei


Autor(es): Francesco Guccini

Canciones más vistas de