Gianna Nannini

Com'era

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


Com'era lontano
l'amore dormiva
nel letto da solo
e tu che partivi
tenuto da un filo
lo guarderò
forte e immenso
sembra
lotta al vento
persa
cuori a terra
com'ero lontana
nel sonno restavo
l'amore da solo
ti cercherà
c'e quasi l'alba ormai
il mondo non lo sa
sembra notte qui
sparo al sole guardami
sparo e poi cadrà
sparo al mondo che non sa quanto e none qui
sparo ai sogni
sparo in bocca
al sole che cadrà
sparo al buio
sparo agli occhi
del cuore che non sa
vedrai saprai
cos'e rimasto in me cadrò
così dentro al sonno
com'era lontano
l'amore dormiva
tenuto da un filo
lo guarderò
com'eri lontano
l'amore dormiva
tenuto da un filo
ti guarderò