Tutti Gli Zeri del Mondo

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

A tutti gli zeri del mondo
Il mio personale pensiero
Piccoli eroi maltrattati
Lasciati soli in un angolo oscuro
Mentre vanno cercando una strada
Una luce, un riparo, una guida
Ecco che si ritrovano sempre
Fra le grinfie dell'ultimo giuda

Sono gli ultimi in fondo alla lista
Sono lì e non li vede nessuno
Sono loro gli zeri del mondo
Stessi occhi, lo stesso profumo

E se fossi anche tu come loro
Facessi parte anche tu di quel coro
Rischieresti magari una volta
Che la sola speranza non basta

Ecco tutti gli zeri del mondo
Sono loro che chiudono il cerchio
Di un destino fin troppo scontato
Che ti stampa indelebile
Che ti stampa indelebile, un marchio
Chi tradisce è la solita gente
Che ti lancia un'occhiata e stranisce
Quando in fine hai raggiunto il tuo culmine
Alle spalle crudele colpisce

Ho giurato di amarvi un po' tutti
Se soltanto riusciste a capire
Ma qualcuno esce fuori dal gruppo
E si lascia pian piano cadere
Sono grato agli zeri del mondo
Per la loro assoluta pazienza
Perché vogliono, osano, credono
Rispettando la loro coscienza


Autor(es): Maurizio Fabrizio, Renato Fiacchini

Canciones más vistas de

Mina en Enero