Joan Manuel Serrat

Poema d'amore

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Il sole ci dimenticò,
là sulla sabbia.
E l'onda ci portò parole di mare.
Ricordi, ti strinsi a me, avevi freddo.
E là sulla sabbia all'improviso
mi sentì come un poeta.
Ed inventai un poema d'amore per te.

L'istante che va
e mai tornerà
così grande.

Restarcene qui
felici così
pigramente.

Un bacio che fa
più bella l'età,
una vita.

Sono cose così
che fanno di me
un poeta.

La voglia di te
lontana da me
uno sguardo.

Lo sguardo di chi
vuol bene così
senza rimpianti.

Che dirti di più?
per me ci sei tu
t'amo tanto.

Non scorderò mai
quel film dove poi
hai pianto.

Son cose così
che fanno di me
un poeta.

Ho trovato te
ed è nato in me
un poeta.


Autor(es): Joan Manuel Serrat

Canciones más vistas de