Gianna Nannini

Maria Paola

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


Arrivó con i capelli blu,
con due nodi al posto delle mani,
l'espressione rattrapita
dalla realtá scucita
e con gli occhi strralunati,
Maria Paola, una scheda in clinica.
E parlava con l'aria,
rincorreva I colori,
era nata una donna esclusa.
Come mai, Maria Paola,
annullata, chiusa, allontanata?
E mi rivedo anch'io,
con le cinghie nei pensieri,
con la gente addosso, inchiodata,
con la carne a brandelli,
per liberarmi,
per liberarmi,
per liberarmi.
Buona sera, scusi,
cerco Maria Paola,
sa quella ragazza dell'anno
scorso con I capelli blu?
La rivedo, sul letto rilasciata,
con le mani senza presa,
coi capelli senza blu,
con la mente spappolata
dagli elettro shock.
Mi hanno detto:
È ancora in cura.
Almeno prima
parlava con l'aria,
rincorreva I colori,
Maria Paola…