Marina Barone

Buonanotte


Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


Ti guardo nel silenzio delle ombre della casa,
accanto a nostro figlio che in un angolo riposa
e tu non sai se prenderlo e portarlo nel suo letto
e a stargli sopra sembra che la tua anima
?il suo tetto.

Che coppia che sarete quando diverrete grandi;
io gi?vi vedo assieme nel domani che ?davanti
e non ho fretta e aspetto,
sto zitta e non respiro,
cos?non ti confondo quando pensi al suo futuro.

Chiss?che cosa pensi,
se sogni insieme a lui
lo vedi gi?cresciuto che ci combina guai,
ma tu ne hai fatte tante da domandarti se
chiss?se ?meglio o peggio che rassomigli a te.

Siete cos?belli cos?una cosa mia
che quasi non ci dormo per farvi compagnia,
ho gli occhi sul soffitto ma guardo un po' pi?in su,
sar?una buonanotte ma per noi tre di pi?

Le stelle alla finestra fan festa da lass?
ma questa buonanotte

Canciones más vistas de

Marina Barone en Enero