Cado Giù

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Cado Giù!Cado Giù!Cado Giù!
Da piccolo, fermando la ruota del luna-park
bloccavo il mondo, uh
sul dondolo mio padre e mia madre sedevano
e in mezzo il sosia di Gesù.
Anno dopo anno io, vedi che ho imparato anch'io
un po'
scrivo molte lettere, le dovresti leggere, ok?
Che stupido!
Potevo incularmi le nuvole
sputare da lassù
invece di provare a fare il geometra.
Adesso no
rimango coi piedi sul limite di questo
mondo, uh
in bilico, lo stesso se scivolo e cado giù.
Cado Giù!Cado Giù!Cado Giù!
Giorno dopo giorno io, vedi sto cambiando anch'io, così
riscrivo quelle lettere, che tu dovevi leggere, ok?
Vertigine, volando al ritmo degli angeli
si muore presto, uh
ma è vivere succhiando la vita dagli angoli.
Vertigine, volando al ritmo degli angeli
si muore presto, uh
ma è vivere succhiando la vita dagli angoli.
Cado Giù!Cado Giù!Cado Giù!

Las canciones más vistas de

Samuele Bersani en Octubre