Cante Jondo

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Lei, la tempesta arrivò
e la luna del sud
a vederla gridò
resta dentro ci sono guai
Lei, per la toppa passò
e la luna del sud
rosso sangue sbiancò
da finestre con gelosie
vede la sua agonia
Cante Jondo innalzò chi mi aiuterà
Cante Jondo implorò chi mi salverà
il suo uomo alla tempesta
ahi! S'innamorò
... E luna rossa impazzì
per tre notti non parlerà
... disperata s' annegherà
Se tu vai sul Guadalquivir la sera
puoi gridare forte
no non sentirà
no non sta dormendo credi a me.
Poi la tempesta passò
ma lasciò vuoto dietro se
e inguaribili nostalgie
Cante Jondo innalzò chi mi aiuterà
Cante Jondo implorò chi mi salverà
Maledetta la tempesta
che se lo rubò!
E quando sazia ne fu
il suo cuore schiacciò
ma quell'uomo del sud
ogni notte la cercherà
Cante Jondo innalzò chi mi aiuterà
Cante Jondo implorò chi mi salverà
il suo uomo alla tempesta
ahi! S'innamorò
E la luna rossa impazzì
per tre notti non parlerà
disperata s'annegherà

Las canciones más vistas de