Canto Del Sole Inesauribile

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

L'anima non è foglia che sarà spenta quando il verde sarà cenere sempre il sole lei seguirà sempre più lontano verso l'invisibile
L'ellisse sempre più vasta
L'accerchia canto del sole inesauribile
L'anima non è polvere
Può vibrare quando il sole torna a sorgere alla foglia non basterà
L'alba che al mattino torna per sorprendere
La morte è il raggio più breve
Che illumina canto del sole inesauribile
Il tuo sguardo sarà fisso verso l'anima
Come il sole sarà
Sfiorando l'orizzonte
Poi la sera si avvicinerà
L'anima non è foglia che
Non riesce a trattenere il sole su di sé
Lei discenderà insieme a lui
In un arco inscindibile al tramonto
Là lo raggiunge e rimane
Si salda a lui
Canto del sole inesauribile
Sempre il sole lei seguirà
Sempre più lontano verso l'invisibile
La morte è il raggio più breve ecc.

Las canciones más vistas de

Plácido Domingo en Octubre