Distruggi

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Rabbia interna rabbia,giura solennemente contro chi mi comanda e infraga la mia mente,contro chi non reagisce
rimane incatenato piegandosi alle raggi del resto dello stato STOP
E guardo la realtà con la televisione restando sempre in casa scaldando le poltrone
bisogna reagire far confusione bisogna reagire puntandogli un cannone
STOP
DISTRUGGI LO STATO,NON RESTARE INCATENATO
DISTRUGGI LO STATO NON RESTARE INCATENATO
Chi chiede libertà tutta la polizia è questa la giovane democrazia,figura se berlusconi muove i dittatori
uccido gli operai e grossano i padroni
STOP
DISTRUGGI LO STATO,NON RESTARE INCATENATO
DISTRUGGI LO STATO,NON
RESTARE INCATENATO

Distruggi distruggi
distruggi berlusconi
Distruggi distruggi
distruggi massi o fini
Distruggi distruggi
distruggi berlusconi
Distruggi distruggi
distruggi distruggi
Distruggi.