Guarda Giuda

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

Non che me ne fregasse
sai di quella puttana
poi ci stavo soltanto
da una settimana
Non che me ne fregasse
però potevi anche dirmelo

Ti hanno visto lì in centro
mano dentro la mano
e qualcuno m'ha detto
che dicevi "ti amo"
Non che me ne fregasse però
potevi anche dirmelo

E adesso che scuse hai
cosa mi racconti
e quale faccia poi mi porti davanti?
Guarda Giuda
guarda come suda
guarda come trema
guarda come ha paura
Guarda Giuda
guarda come suda
guarda come trema
guarda come ha paura di me

Si che me ne ero accorto
che l'avevi puntata
hai una faccia da porco
quando vedi la preda
si che me ne ero accorto
però toccava a te dirmelo

Ma è bastato un momento
che mi sono girato
tanto Giuda è un amico
e mi sono fidato
E' bastato un momento e tu zac...
ti sei tuffato

E adesso che scuse hai
cosa mi racconti
Inventati qualcosa prima che il gallo canti

Guarda Giuda
guarda come suda
guarda come trema
guarda come ha paura
Guarda Giuda
guarda come suda
guarda come trema
guarda come ha paura di me

Non eravamo noi gli amici inseparabili?
Per sempre e solo noi
amici indivisibili...

E adesso che scuse hai?
Cosa mi racconti?
Inventati qualcosa prima che il coro canti
Guarda Giuda
guarda come suda
guarda come trema
guarda come ha paura

E' passato già un mese
è una storia lontana
però a volte succede
sai la vita è un po' strana...
C'è qualcosa che mi pesa dentro
e che...devo dirtela...

Lo sapevo che adesso
è la tua fidanzata
ma alle otto di ieri
l'ho incontrata per strada...
è voluta salire da me...
...il resto puoi immaginartelo...

E adesso cosa mi fai?
Mica sei arrabbiato?
E non venirmi a dire che ti eri innamorato
Guarda Giuda....

Las canciones más vistas de

Marco Conidi en Noviembre