Marina Barone

Il Candore Dei Bambini


Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


Quante volte ho fatto i conti nella vita
partendo i sentimenti con fatica,
ne ho giocate di partite, ne ho anche vinte
scavalcando il muro e tutte le sue cinte.

Come tutti giocatore e un po' pedina
la scacchiera bianca e nera come prima;
il difficile ?scappare dalla rete
e restare in prima fila con chi ha sete.

Ogni tanto senti il sale tra le dita,
che ti brucia quando sfiora la ferita
ed il cuore cerca spazio per pulsare,
quando vuoi far parte di chi vuol contare;
perch??inutile dar forza al tuo motore
quando dentro al petto hai solamente un cuore.

Quante volte e quanti sbagli nella vita,
anche quando ?breve ?sempre una fatica,
ci si lega stretta al collo una catena
quando spesso non ne vale poi la pena.

Ma gli uomini non sono burattini,
ed in fondo hanno il candore dei bambini,
belli rosei e sempre pieni di entusiasmo
in questo lungo, interminabile spasmo.

Ogni tanto senti il sale tra le dita,
che ti brucia quando sfiora la ferita
ed il cuore cerca spazio per pulsare,
quando vuoi far parte di chi vuol contare;
perch??inutile dar forza al tuo motore
quando dentro al petto hai solamente un cuore.

Canciones más vistas de

Marina Barone en Enero