Bandabardò

Il Mistico

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


che sorriso un po' bevuto e stralunato mi doveva capitare proprio a me, a me che non rido mai (per serietà!).
ma la sorte è già passata sulla schiena come un'allucinazione proprio a me, a me che venero denaro e vanità!!!!!
terra fiera, gigante austera severa e capace di fare la pace
madre di vita vissuta ferita battuta! rinata! guarita-fiorita!
ti guardo ti adoro ti canto in coro
i canti eleganti di guerre e diamanti
storie di santi che l'uomo

mi vergogno un po' mi hanno preso tutto anche il nome e la memoria (io che solo a me regalavo la mia nudità!!!)
mi sento mistico privo di ogni bene: ora prego (e forse imploro) sento il brivido di parlarmi con sincerità
terra fiera, gigante austera severa e capace di fare la pace

ti guardo ti adoro ti canto in coro i canti eleganti di guerre e diamanti con 10 comandi in 9 mesi 8 von bismark e 7 giapponesi 6 di fuori! 5 incontinenti 4 passi e 3 civette muoiono di stenti 2 testamenti??