La Crus

I Miei Ritratti

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


La faccia della luna è due volte la mia capelli un po' più
rossi di quelli che ho occhi e braccia aperte sul mondo
l'altezza della casa poco meno la mia cerco nei tuoi segni
di bambino qualcosa che mi parli un po' di me con lo
stupore così grande del mondo che disegni intorno a me nei
miei ritratti in quei ritratti che fai per me un gatto
senza coda mi tiene compagnia la faccia della luna due
volte la mia ride dietro ai segni dei colori perché lo sa
che non mi annoio mai dei miei ritratti io pupazzo io
superman io povero, io re e quei ritratti mi guardano
dentro come io non faccio mai non faccio più ma come
vorrei! vedo ancora questa casa di fianco a me che cresce
sempre più con la pioggia che viene giù intorno a me non mi
bagna non c'è un perché ma piove intorno a me e piove
intorno a me e piove intorno a me intorno a me e piove
intorno a me e piove intorno a me