Mondo Marcio

Jack The Smoker

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp

verso 1]Jake the smoker:
è un brutto giorno quello in cui il sogno scompare
quello in cui scopri che le puttane non sono solo in un harem/la società puttane
la dignità puttane
generazione grande fratello che sale
persone insipite da amare
lame che tagliano e catene in una prigione mentale
condizione sleale,non si combatte ad armi pari
la moneta dei tiranni è letame per voi maiali
ho il calume degli sciamani
per modulare i sensi per non pensarci fino a domani,ma quando è domani
vorrei annullare tutto
la mia stanza un inferno,sulla porta di casa taglio il traguardo e butto
tutto ciò che ho di brutto in testa,il vostro palinsesto non mi interessa la vita è questa
è triste stressa esiste solo gente disonesta
fuori da una mini cerchia ristretta fra pompini a pagamento
e lavori a pieno tempo
il popolo cuoce a fuoco lento
tu menti se dici che conto
tu vuoi solo il mio corpo da sfruttare per plasmare il tuo mondo distorto
ma hai torto marcio
non sono morto dentro
perchè non vesto il tuo saio finchè ciò rabbia e talento
metto a nanni i perditempo e riparto
e io scappo da questo mondo di pentimento e ricatto PEACE