Virginiana Miller

La Carezza Del Papa

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


Siedi lì
Sul divano lontano
Scuoti la testa e mi parli con pause lunghissime e dici
Che ti ho molto deluso
Ma tu avevi paura
Mi volevi diritto in un mondo al rovescio
Cercavi un riscatto
Ora cerco una scusa
Non ho avuto I coglioni
Non ho avuto né figli né gloria o potere
Soltanto canzoni
Che non canta nessuno
Che non cambiano niente
Che non legano il sangue
Spero tu mi perdoni
Tornando a casa stasera troverete I bambini
Dategli quella carezza del papa
Ma anche un calcio nel culo va bene
Anche quello ogni tanto fa bene
Come segno di amore sicuro
Di contatto e calore animale
Senza tante parole
Tutte queste parole
Che non cambiano niente
Che non legano il sangue
Spero tu mi perdoni
Tornando a casa stasera troverete I bambini
Dategli quella carezza del papa
Ma anche un calcio nel culo va bene
Anche quello ogni tanto fa bene
Come segno di amore sicuro
Di contatto e calore animale
Senza tante parole

Canciones más vistas de

Virginiana Miller en Septiembre