Andrea Chimenti

La Finestra sul Melo

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


La tua stanza aveva finestre sul mare
La tua bocca era finestra da amare
Quando battevo alla tua porta
Saggiava il grano la felce storia.

La tua stanza aveva finestre sui campi
La tua stanza aveva un giardino davanti
Sulle mie ciglia non cadeva mai il sonno
Tu lo scacciavi di notte e di giorno.

(rit.) Mi buttavi le tue braccia al collo
piangendo perché eri felice
mi buttavi le tue braccia al collo.

La tua stanza aveva finestre sul cielo
La tua stanza aveva finestre sul melo
Quando era la sera che si lasciava i campi
Quando era la sera non eravamo stanchi

(rit.)…

La finestra un giorno chiuso uno scuro
Fui preso io, bendato al muro
La finestra un giorno chiuse anche l'altro
Fosti uccisa tu nel pomeriggio tardo

La tua stanza oggi ha finestre sul vetro
La tua stanza oggi ha la morte dentro
Ed io che scampai a quella sciagura
Questa finestra è la mia tortura.

(rit.) ...

Canciones más vistas de

Andrea Chimenti en Octubre