Afterhours

L'Estate

Imprimir canciónEnviar corrección de la canciónEnviar canción nuevafacebooktwitterwhatsapp


Ogni goccia di saliva che c'è in te
Ho cercato di sentirla mia
La tua bocca cieca che mi aspetta
Sento che ha ragionevolmente fretta

Questa estate che ci cola tra le gambe
Dici che leccarla ti da un senso
Sai è curioso
Perché anch'io sento lo stesso
È perché io e te non ci crediamo che è successo

Ho il tuo profumo di sudore su di me
Ma ho ancora un senso per me stesso?
E succhiando il tuo respiro ti ho sentita sussultare
La realtà che rientra proprio adesso


Autor(es): Andrea Viti, Dario Alessandro Ciffo, Giorgio Prette, Xabier Iriondo Gemmi, Manuele Agnelli

Canciones más vistas de

Afterhours en Octubre