Virginiana Miller

Un'altra Sigla Per Harlock

Print songSend correction to the songSend new songfacebooktwitterwhatsapp


In un cielo di carta nero per astrazione la sua nave va
Di negazione in negazione il capitano
Piange dall'occhio cieco e piange dall'occhio vero
Si ricorda di te, eri la voce di una radio libera
Come una macchia di luce sopra un radar.
Chiede il permesso di atterrare
Il ministro mondiale del sonno gli dice
Fai pure ma non ci svegliare.
Si ricorda di te, eri la voce di una radio libera
Come una macchia di luce sopra un radar
Tutto è bellezza e grazia
I'm only one eye.

The most viewed

Virginiana Miller songs in December