Albert

Come gli Americani

Print songSend correction to the songSend new songfacebooktwitterwhatsapp

Ho un amico che fa rap con Snapback e Mac
E quando canta fanno tutti (Wooh)
Vive step by step con i suoi amici hi-tech
E trappano meglio di lui e fanno (Woo-eh)
Ho un amico ma lo schivo perché mi ha confessato
Che non sopporta questa sorta di moda che hanno creato
Mi ha parlato della musica trap come un reato
E ora canta Sarabanda ogni sabato giù al mercato
Povero sfigato, mi hanno detto questo
Conta più come ti vesti dei testi che tieni al fresco (beh, buono, cazzo)
Onesto, quindi mi svesto (no)
Tieniti i vestiti che noi ci teniamo il resto
Musica, maestro! Esco fuori dai piani
Giudica il pretesto che hanno chiesto agli Italiani
Amano il jet-set, cash, trash, e suoni strani
Ma non ne hanno uno loro e seguono gli Americani (già)

[Interludio]
Eh no, aspetta, questa cosa non puoi dirla, cancellala Ferdi...
Se no si prendono male, seguono gli Americani

[Strofa 2]
Non è male dubitare per pensare a cambiare
Quando ascoltare vale tanto quanto stare a guardare
Che non mi pare normale parlare per blaterare
Per poi aspettare l'attacco che fa: "Keep it real"
Boom-lakalaka, boom, boom, sti bassi
Fanno chiasso come se te la giri e non la passi
Su, placa, placa la tua stupida sintassi
Che è ad un passo dal collasso che devasto 'sti rimasti
Albertino sa di carne e vino
Fa solo casino e io non lo voglio più
Ma dov'è il tuo Moschino, Prada nel taschino
Io ti voglio in tiro, Bello Figo Gu
Ok, mi fate ridere, che ridere, Lebowski
Vi sentite vipere a vivere come Fonzie
Ora che scrivere vuole esprimere discorsi
Non fate più ridere ma mi fate più Foschi
E costi quel che costi, pago in lire
Mangio, rutto e cago sul tuo stile
Vecchio stampo, stanco di sentire
'Sta musica da cancro giovanile
E so che cosa pensi quando poi mi ascolti
Che a te ti dispiace che io piaccia a molti
La competizione vi ha mangiato i volti
Figli di una moda a prova di stolti

[Interludio 2]
Ed è inutile che vieni a farmi "Skrt", che tanto non ti sento nemmeno... Questo è il rap e il rap buono è [?]

[Strofa 3]
Non ho mai preteso, non pretendo troppo
Questo beat mi ha preso e io ne prendo un botto
Sempre stato acceso, quanto è peso e ghiotto
Per lasciarti illeso come il buon Pessotto
Ma di cosa parli se non parli mai?
Che fai tanto Il Dandi ma sei Dandy Guy
Cosa canti, canti se ricambi il like
E fai tanti danni quanti video online
Skyline, come vedi io sono contento
Perché perdo tutto ma non perdo il tempo
E sono come te se non che comprendo
Che la differenza te la sto scrivendo
Sì, sì, sì, ti sto tirando in mezzo
Mentre resti lì che conti i tuoi anelli
Per me il rap è Primo e canta Sempre Grezzo
Lo sa già da un pezzo come Thomas Shelby (bruh)

[Outro]
Come, come, come, come, come, come chi? (Ah)
Come, come, come, come siamo strani!
Come, come, come, come, come, come chi? (Ah)
Come gli Americani!