Virginiana Miller

Abitano La Terra

Print songSend correction to the songSend new songfacebooktwitterwhatsapp


Non puoi negare che in loro gli errori sono simili
Ardiscono troppo sperano con pertinacia
Affaticansi in cose non certe né utili
Loro beni caduci a uno a uno muoiono
La moltitudine perpetuo vive
Mutansi di prole in prole vola loro età
Tardi a sapienza, presti a morte, queruli in vita
Abitano la terra, abitano qua
Adunque premeditando e riconoscendo noi stessi
Ne accoglieremo pensando a che
Perchè, per cosa nacqui io?

The most viewed

Virginiana Miller songs in December