Marina Barone

Conflitto D'amore


Print songSend correction to the songSend new songfacebooktwitterwhatsapp


Ti penso mentre sto stirando,
com'ero piccola quando tu lo facevi per me
la tua morbida pelle era bello guardarla;
io parlavo a catena dei problemi di scuola
e tu stanca e sudata sulle tue spalle curve
coi capelli raccolti.

Quante porte ho sbattuto e di rabbia ho gridato,
non sono stata il tuo orgoglio?
una figlia ribelle
quanta poca pazienza,
mi dovevi capire sono gli anni di fuoco
dove crescere fa male;
?un conflitto fra donne, un conflitto d'amore
sono due ore che stiro non so pi?che stirare?

Ma la notte ti cerco ed urlo forte il tuo nome
mentre avvolgo nel letto tutto quanto il sudore,
sei una mamma di ghiaccio
ma l'amore ?pi?forte,
scioglie i nodi nascosti e apre tutte le porte.

Ti penso come un mare calmo,
dondolando i ricordi
tra le braccia sicure di una venere bianca,
come candida neve che mi sfiora la fronte.
Non so dirti a parole quant'?grande l'amore
che ci unisce e divide;
com'?immenso il tuo mare
quando fa naufragare;
mia rivale del cuore non potrai mai capire
quant'?forte il dolore
?un conflitto fra donne, un conflitto d'amore
sono due ore che stiro?on so pi?che stirare.

Ma la notte ti cerco ed urlo forte il tuo nome
mentre avvolgo nel letto tutto quanto il sudore,
sei una mamma di ghiaccio
ma l'amore ?pi?forte,
scioglie i nodi nascosti e apre tutte le porte.

The most viewed

Marina Barone songs in May