Marina Barone

Fragili


Print songSend correction to the songSend new songfacebooktwitterwhatsapp


Quello che non vuoi vedere,
oltre le gambe e il sedere
?la mia anima;
e ci martellano, e poi si perdono
per una botta e via;
non siamo angeli?iamo libellule.

E' tanto debole il cuore
quando si tratta di amore,
ma non ?facile, lo so.
E s'innamorano, poi ci calpestano
chiuse in un angolo,
senza pi?ancore
ci alziamo in volo e via?
libere?agiche?
Non siamo fragili?ragili?ragili,
per niente fragili?ragili?ragili

Non siamo un raggio di sole,
ma puoi sentirci passare
oltre le nuvole.
Non solo un fremito,
un sogno erotico
una conquista in pi?
non siamo angeli
siamo libellule,
per niente facili.

Non siamo fragili?ragili?ragili,

The most viewed

Marina Barone songs in January