Io, Laura E La Sua Amica

Print songSend correction to the songSend new songfacebooktwitterwhatsapp

Metti in moto che torniamo a casa
è l'alba e ogni musica è sospesa
farei carte false per trovarmi a letto già.
Macchine all'uscita ferme in coda
dormire sembra proprio fuori moda
ma domani non ho impegni, guai a chi mi sveglierà.
Io, Laura e la sua amica
tre musi lunghi fuori da una discoteca.
Stanche deluse, come sempre noi.
Laura la conosco da una vita
abbiam diviso banchi, colpe e abiti di seta
Non la entusiasma niente e sente il peso dell'età
Parla poco e dice di essere sola
"trovare l'uomo giusto è una parola".
Poi apre il finestrino e so già quello che dirà
Io, Laura e la sua amica
morale a terra sulla via di casa
occhi abbagliati, guarda dove vai!
Io non so perchè spenderci così
e se corriamo tanto per non guardarci dentro
Forse non lo troveremo qui
ciò che stiamo cercando
solo un riferimento che ci faccia vivere
che ci avvolga come un vento.
Quante curve, non le ho mai contate
le faccio ogni mattina, ma mi sembrano cresciute
sarà questa stanchezza che non riesco a mandar giù.
La nostra amica dietro sembra muta
è in crisi, il suo ragazzo la lasciata
non è di compagnia, ma a casa non ci resta più
Io, Laura e la sua amica
facce sgualcite alla fine della strada.
sabato è andato, il prossimo che fai?
Io non so perchè spenderci così
e se corriamo tanto per non guardarci dentro
Forse non lo troveremo qui
ciò che stiamo cercando
solo un riferimento
Io non so perchè spenderci così
e se corriamo tanto per non guardarci dentro
Forse non lo troveremo qui
ciò che stiamo cercando
solo un riferimento