DINO OLIVIERI



È ricordato per essere stato l'autore, nel 1936, dello standard musicale Tornerai, composto su testo di Nino Rastelli e lanciato dal Trio Lescano. Con il titolo J'attendrai, il brano ha avuto successo anche nella versione in lingua francese cantata nel 1938 dall'artista italiana di Sarzana, Cesarina Picchetto che la lanciò in Francia nel 1938 con lo pseudonimo di Rina Ketty); è divenuto poi un evergreen entrando nel repertorio di diversi artisti come Tino Rossi, Bing Crosby, Dalida, Frank Sinatra e Jean Sablon.

Fecha de nacimiento:
05 de diciembre de 1905
Fecha de fallecimiento:
24 de enero de 1963

Sumario
Trovapedia
Canciones compuestas por
Dino Olivieri
Cancioneros con canciones
de Dino Olivieri



Biografia



Diplomato in pianoforte, armonia e composizione, presso il Conservatorio Musicale G. Rossini di Pesaro, ha iniziato la carriera artistica a metà degli anni trenta, curando arrangiamenti e orchestrazioni per vari artisti (alcuni dei quali da lui lanciati nel firmamento musicale, come Luciano Virgili) e iniziando a comporre brani per proprio conto e per la compagnia teatrale:"Il pesce pagliaccio" nota per le sue opere goliardiche su animali marini.

Negli anni cinquanta ha scritto le musiche per altri brani di musica leggera divenuti dei successi popolari come Eulalia Torricelli (in collaborazione con Gino Redi su testo di Nisa, ripresa da Gabriella Ferri nel 1972 per l'album L'amore è facile, non è difficile), C'è un uomo in mezzo al mar, La collanina (presentata al Festival di Sanremo 1952, musicata su testo del paroliere Gian Carlo Testoni e cantata da Alberto Rabagliati) e Ti porterò sul Cucciolo.

Fondatore delle Edizioni musicali Settenote (fra gli autori sotto contratto, Alberto Testa), gestite in seguito dal figlio Roberto Olivieri, è stato compositore di altri brani destinati anche al festival di Sanremo (nelle edizioni del '51, Ho pianto una sola volta, scritta con il paroliere Pinchi e cantata da Nilla Pizzi).

Con Pinchi fu al centro, appunto nel 1957, di un piccolo caso: infatti la canzone presentata quell'anno a Sanremo nell'interpretazione di Tonina Torrielli e Carla Boni, La cosa più bella, venne esclusa all'ultimo momento in quanto risultata non inedita, come richiesto dal regolamento del festival, in quanto già incisa da Cristina Jorio.

È stato per dieci anni il direttore d'orchestra e artistico della Voce del Padrone.

Morì a Milano e venne sepolto al locale Cimitero Maggiore; al termine di concessione della tomba, i suoi resti vennero posti al Riparto 201/A del medesimo cimitero, e tumulati nella celletta 333, dove tuttora riposano.


Olivieri nel cinema



Dino Olivieri al pianoforte con Luciano Virgili e Christina Denise.
Dino Olivieri al pianoforte con Luciano Virgili e Christina Denise.

Queste le colonne sonore di film che hanno utilizzato musiche di Olivieri:
  • Per uomini soli (1938, Grazie)
  • El amor no es ciego (1950, Volvere)
  • La segunda mujer (1953, J'Attendrai)
  • Le armi del re (1954, Au Revoir)
  • I sette della gloria (1968, Tornerai)
  • Mica scema la ragazza! (1972, J'attendrai)
  • U-Boot 96 (1981, J'attendrai)
  • Un'ottima annata (2006, J'attendrai)
  • Le 13 rose (2007, J'attendrai)


Discografia parziale



33 giri

  • 1954: Chiaroscuri musicali (La Voce del Padrone, QDLP 6016)
  •  El contenido de este artículo ha sido extraído total o parcialmente de la Wikipedia en italiano bajo licencia Creative Commons.

     










     
    PUBLICIDAD
    PUBLICIDAD

     

    LO + EN CANCIONEROS.COM

     

    HOY DESTACAMOS
    Gira «No hay dos sin tres»

    el 12/03/2019

    Joan Manuel Serrat y Joaquín Sabina acaban de anunciar una tercera gira conjunta —No hay dos sin tres— que los llevará a finales del 2019 a Buenos Aires, Montevideo y Santiago de Chile.

    HOY EN PORTADA
    24 Festival Barnasants 2019 - XXXII Festival Folk Internacional Tradicionàrius 2019

    por Carles Gracia Escarp el 18/03/2019

    Alessio Arena hizo en Barcelona una primera presentación del que será su próximo y ya finalizado trabajo discográfico Atacama, de inminente publicación, y del que ya ha ido compartiendo algunos temas en estos últimos meses en internet, ritmos mediterráneos y latinoamericanos en su voz dulce y conmovedora, con los que se abre nuevas perspectivas artísticas en estas diversas sonoridades que van dibujando su evolución musical, disco a disco.

     



    © 2019 CANCIONEROS.COM, CANDIAUTOR 2010 SL

    Notas legales

    Qué es cancioneros
    Aviso legal
    • Política de privacidad

    Servicios

    Contacto
    Cómo colaborar
    Criterios
    Estadísticas
    Publicidad

    Síguenos

       

     

    Acceso profesional