Letras de canciones
Vota: +0


Idiomas
   

Traducción automática
     
NOTA IMPORTANTE El uso de traducciones automáticas suele dar resultados inesperados.
 
Comentarios

Versione di Calabrese - Jannacci

Aparece en la discografía de

Pedro Pedreiro


Pedro Pedreiro è pensoso
Ed aspetta il tram
Domani forse dovrà
Aspettare ancor
Per il bene di chi
Il bene di chi è senza un soldo
Pedro Pedreiro resta pensieroso
E pensando il tempo passa
E noi restiamo indietro a aspettar
Aspettando aspettando aspettando
Aspettando il sole
Aspettando il tram
Aspettando sempre quel famoso aumento
Che non viene mai

Pedro Pedreiro è pensoso
Ed aspetta il tram
Domani forse dovrà
Aspettare ancor
Per il bene di chi
Il bene di chi è senza un soldo
Pedro Pedreiro aspetta l'allegria
E la fortuna
Col biglietto della lotteria
Ogni anno
Aspettando aspettando aspettando
Aspettando il sole
Aspettando il tram
Aspettando sempre quel famoso aumento
Aspettando il premio della lotteria
E la moglie di Pedro sta aspettando un figlio
Che dovrà aspettare

Pedro Pedreiro è pensoso
Ed aspetta il tram
Domani forse dovrà
Aspettare ancor
Per il bene di chi
Il bene di chi è senza un soldo
Pedro Pedreiro aspetta anche l'amore
Sta aspettando il giorno di arrivare in porto
Pedro non sa che forse forse in fondo
Aspetta qualche cosa al di là del suo mondo
Più grande del mar
Ma perché sognar se poi
Ci si dispera di aspettare ancora
Pedro Pedreiro vuol tornare indietro
Ed esser solo muratore
Senza aspettar
Aspettare aspettare aspettare
Aspettare il sole
aspettare il tram
Aspettare ancora quel famoso aumento
Aspettare un figlio che dovrà aspettare
Aspettare il premio della lotteria
Aspettar la morte
Aspettare un porto
Aspettare di
Non aspettare più
Aspettare in fondo
Niente altro che
La speranza afflitta infinita sfinita
Che arrivi il suo tram

Pedro Pedreiro è pensoso ed aspetta
Pedro Pedreiro è pensoso ed aspetta
Pedro Pedreiro è pensoso ed aspetta il tram
Che già vien
Che già vien
Che già vien
Che già vien

(1965)

 










 
PUBLICIDAD
PUBLICIDAD

 

LO + EN CANCIONEROS.COM

 

HOY DESTACAMOS
IX Festival de Canción De Autor «Otoño en Navarrés»

por María Gracia Correa el 25/11/2019

Otoño tras otoño, Navarrés hace un paréntesis en su vida cotidiana para recordar a Joan Baptista Humet. Desde que falleció el cantautor, hace once años, cada final del mes de noviembre el pueblo en el que nació se colma de canciones y música en su memoria. Su recuerdo perdura por encima del tiempo, sus canciones permanecen en el alma de su gente. Vuelve el otoño a Navarrés de nuevo, con un festival que contará con las actuaciones de Sara Reus, Laura Granados, Fede Comín y Gabriela Castillo, y que finalizará con un tributo en el que una veintena de artistas pondrá voz a sus canciones.

HOY EN PORTADA
Novedad discográfica

por Frank Carlos Nájera el 04/12/2019

El trovador cubano Carlos Varela acaba de lanzar El grito mudo, su primer disco en solitario en 10 años tras No es el fin (Grafitti Music Records 2009), un disco que se acerca a veces estilísticamente a Como los peces, y esencialmente a Monedas al aire, pero que encuentra su propio rumbo.

 



© 2019 CANCIONEROS.COM, CANDIAUTOR 2010 SL

Notas legales

Qué es cancioneros
Aviso legal
• Política de privacidad

Servicios

Contacto
Cómo colaborar
Criterios
Estadísticas
Publicidad

Síguenos

   

cancioneros.com/letras
Acceso profesional